storytelling

Storytelling : Come comunicare sui social media

Storytelling digitale:

Scopri le tecniche essenziali da applicare nel marketing e gli strumenti principali che devi utilizzare per uno storytelling management efficace sui social media.

Non esiste un prodotto senza un cliente e il modo migliore per attirare un sacco di clienti è utilizzare la narrazione. La verità segreta del marketing è: “La grande narrativa vende un prodotto”. Una storia significativa è ciò che insegna le lezioni importanti della vita in modo interessante. Storytelling è l’arte di raccontare la tua storia davanti al pubblico in un modo che amano di più.

Uno dei più grandi calciatori del mondo, Lionel Messi ha avuto un problema con l’ormone della crescita nella sua infanzia. Questa è stata la ragione principale per cui è entrato al Barcellona quando era appena un bambino di 13 anni. Adidas ha usato la sua storia per promuovere il suo messaggio di brand “Impossible is Nothing” davanti al pubblico.

 

Lionel Messi

 

Quando persone come Messi possono superare tali difficoltà e diventare grandi calciatori, allora perché, tu non puoi? Storie come questa ci motivano e ci fanno credere nel “brand”. In definitiva iniziamo a seguire il marchio e ci innamoriamo di esso. Questo è tutto ciò che riguarda la narrazione del marchio. Costruisci una storia e presentala al pubblico in un modo che faccia innamorare il tuo pubblico del tuo marchio.

I Fondamentali dello Storytelling sui Social Media

I social media ti offrono una varietà di opzioni per raccontare la tua storia davanti al tuo pubblico di destinazione. Ci sono diversi canali in cui puoi condividere la tua storia in un formato che il tuo pubblico apprezzerà di più. Ma, prima di discutere su quali formati funzionano meglio e su quali canali, impariamo gli elementi essenziali della narrazione sui social media. Questi sono i fondamenti che rimangono gli stessi indipendentemente dal canale social che stai usando per condividere la tua storia:

  • Hai bisogno di una buona storia! Questo è chiaro e semplice. Adidas ha utilizzato la storia di Messi mentre Spotify ha raccolto dati relativi a come gli studenti ascoltano la musica. Senza una buona storia, non puoi andare avanti con la narrazione.
  • Devi mostrare alle persone che ciò che stai dicendo funziona davvero.
  • Assicurati che la tua storia abbia un significato per il mondo. La tua storia dovrebbe avere una narrativa, molte immagini e dati significativi.
  • Crea il tuo pubblico e falli diventare gli eroi della storia. Alla gente piace mettersi nei panni dei loro eroi preferiti.
  • Inizia la tua storia con un problema e condividi informazioni che le persone non possono ignorare per leggere o guardare. L’idea sta nel comunicare l’ “imprevedibile”, qualcosa che le persone non credono possa realizzarsi.
  • Le persone accettano prontamente i marchi che fanno del bene agli altri. Quindi, impegnarsi nel benessere della comunità, aiutare le persone e creare una storia intorno alla tua esperienza. Si diffonderà come un fuoco.

 

Top strumenti social che dovresti usare:

I principali strumenti social che è necessario utilizzare per lo storytelling aziendale del tuo brand sono:

1- Messaggi di Facebook e Facebook in diretta

Puoi condividere post su Facebook più lunghi che trasmettono un’intera storia. I post di Facebook più lunghi che condividono la storia completa ricevono un attenzione incredibilmente alta. Dai un’occhiata al post in basso di “Humans of New York” che ha ricevuto circa 129.000 Mi piace, commenti da 2.1K e condiviso da 7.7K.

Humans of new york

 

Un altro ottimo modo per ricevere una buona risposta è di andare a vivere su Facebook. Dunkin Donuts ha condiviso un video live in tema natalizio con una torta nuziale fatta interamente di ciambelle. Il video è piaciuto al pubblico con oltre 44.000 visualizzazioni.

 

2- Storie di Instagram

Instagram è il miglior canale per condividere avvincenti storie visive. Tutto ciò di cui hai bisogno è prendere un modello di storia e creare una storia su Instagram per promuovere la tua attività. Puoi condividere una storia dalla storia, chiedere ai tuoi dipendenti di condividere i loro momenti migliori, mostrare quali azioni sta prendendo la tua azienda per aiutare le altre persone ecc. Più creativo sei, migliore sarà la risposta che la tua storia riceverà su Instagram. Dai un’occhiata a come Charity Water genera impegno condividendo immagini visivamente convincenti di persone che sono state aiutate dall’acqua pulita. Lavorare su una causa nobile può generare molta pubblicità positiva per un’azienda.

 

charity water

 

3- Storie Snapchat

Simile a Instagram, anche le storie di Snapchat ti consentono di mostrare i tuoi contenuti a un pubblico pertinente. Con le storie di Snapchat, puoi creare filtri e impostare filtri personalizzati per presentare il contenuto più pertinente al pubblico.

MailChimp, leader nel servizio di posta elettronica, condivide storie impressionanti su SnapChat. MailChimp condivide storie come una raccolta di immagini dai loro ultimi eventi o video divertenti che possono intrattenere il pubblico. Ogni singolo contenuto è creativo e accattivante.

 

4- Tweetstorm

Chi dice che non puoi creare storie su Twitter? Puoi creare Tweetstorms che sono una serie di tweet su Twitter che insieme somigliano a una storia con un messaggio potente.

Per creare una Tweetstorm, è necessario accedere a Twitter e fare clic sul pulsante Tweet. Dopo aver scritto il tuo primo tweet, non fare clic sul pulsante Tweet. Invece, fai clic sul pulsante ‘+’ e componi un nuovo tweet. Ora, continua a comporre il numero di tweet che desideri per creare una nuova Tweetstorm nello stesso modo qui di seguito:

tweetstorm

 

5- video di YouTube

La narrazione rimarrà incompleta senza menzione di YouTube. Per iniziare, puoi seguire i video caricati da famosi narratori su YouTube come David Sandberg e Tom Smith. Nota il tipo di coinvolgimento che hanno con il loro pubblico e ciò che rende i loro video stimolanti e divertenti.

CrossFit è estremamente impressionante per quanto riguarda lo storytelling di YouTube. Tutti i loro video trasmettono la storia e i benefici del loro marchio. Condividono documentari, esercitazioni, eventi e testimonianze tutte racchiuse in una grande storia che motiva il pubblico.

crossfit

 

Conclusioni

Se vuoi diventare un marketer di successo, devi includere lo storytelling sui social media nella tua strategia di marketing esistente. Ricorda sempre che le tue storie dovrebbero riguardare il pubblico e non il tuo marchio. Devono aiutare le persone e conquistare i loro cuori. Se fai in modo che il tuo pubblico si innamori del tuo marchio, puoi acquisire più vendite in futuro. Happy storytelling!

 

*Articolo tradotto dall’originale

 


Vuoi avere maggiori informazioni?

Inserisci la tua e-mail e ricevi subito altre news!

*
Acconsento al trattamento dei dati personali in base alla normativa vigente (Reg. UE 679/16 – GDPR). Leggi la Privacy Policy.

 

Torna alla Homepage