google trends seo content marketing

Google Trends per SEO e Content Marketing

In questo articolo ti mostrerò i migliori modi per utilizzare Google Trends per SEO e Content Marketing:

Iniziamo!

Google Trends è uno dei migliori strumenti per la ricerca SEO.

Con questi sette suggerimenti sarete in grado di estrarre informazioni nascoste che nessun altro strumento offre.

Questi suggerimenti influenzano la scelta delle parole chiave per il content marketing su come promuovere al meglio il tuo sito web.

Google Trends e strategia SEO

1. Impara quantità di traffico di parole chiave

Google Trends è uno strumento ufficiale di Google che offre un confronto visivo dei livelli di traffico. Non ti dice l’esatta quantità di traffico. Ma mostra una quantità relativa.

Ciò è particolarmente utile se si conosce la quantità di traffico da una frase di parole chiave correlate.

Suggerimento n. 1 – Come ottenere dati sul traffico più accurati

Se desideri sbloccare i dati sul traffico di una parola chiave, confronta quella parola chiave con una parola chiave già classificata e conosci i livelli di traffico.

Sebbene Google Trends non ti indichi gli importi esatti, purché tu conosca gli importi per una parola chiave, i livelli di traffico dell’altra parola chiave diventeranno più comprensibili.

2. Approfondimenti per il Content Marketing

Esistono due modi per esaminare i dati relativi alle parole chiave, estesi su un lungo periodo di tempo e in un breve periodo di tempo.

Tendenze di lungo periodo

Puoi impostare Google Trends per mostrare le tendenze del traffico che risalgono a cinque anni. Questo è utile per mostrare le tendenze del pubblico.

Tendenze di tendenza a lungo raggio verso l’alto

Se una tendenza sta salendo, significa concentrare l’energia sulla creazione di contenuti per questa tendenza.

Tendenze a lungo raggio verso il basso

Se la linea di tendenza si sta abbassando, potrebbe essere un segnale che il consumo del contenuto del pubblico sta cambiando.

Ad esempio, rivedi questa tendenza quinquennale per WordPress, il termine di ricerca, WordPress il software e WordPress il sito web:

I migliori modi per utilizzare Google Trends per SEO e Content Marketing

C’è una chiara tendenza al ribasso per WordPress in tutte le sue varianti. La tendenza al ribasso si estende a frasi come temi WordPress, plugin WordPress e hosting WordPress.

Suggerimento n. 2 – Pianificare i contenuti futuri

La visione lunga ti aiuta a prendere decisioni sulle direzioni future. La vista lunga ti aiuta a capire dove mettere l’attenzione sul contenuto. Se un prodotto tende verso il basso, allora forse è il momento di pensare a spostare le risorse del contenuto su un altro argomento o prodotto o addirittura a modificare del tutto il modello di contenuto.

3. Approfondimenti brevi

La visualizzazione delle tendenze delle parole chiave nella vista breve, ad esempio la vista di 90 giorni o anche di 30 giorni, può rivelare informazioni preziose per massimizzare il tuo marketing dei contenuti.

Ad esempio, due dei principali trend delle tendenze di tendenza sono le ricerche Come e e vicino a me. Quando riduci la visualizzazione fino a 90 giorni, puoi vedere quali giorni delle settimane sono popolari.

Suggerimento n. 3 – Pianifica piano di pubblicazione

Questo risolve il problema di creare un programma di pubblicazione. Ricerche relative a Come andare verso l’alto di domenica e di lunedì. Ricerche relative alla tendenza di Near Me il venerdì e il sabato.

Se si dispone di un sito o di un podcast incentrato su come fare cose o un sito correlato all’hobby, pubblicare su una domenica, lunedì o mercoledì e inviare un’e-mail agli abbonati potrebbe essere l’approccio migliore.

Se la tua attività è un ristorante, allora sai che è importante avere offerte speciali, prezzi speciali e così via pubblicati da giovedì in modo che sia pronto per il traffico del sito il venerdì e il sabato.

Suggerimento n.4  – Parole chiave per categoria

Google Trends ha la capacità di restringere le parole chiave in base alle categorie per fornire dati più precisi sulle tue parole chiave:

Analisi parole chiave

Suggerimento n. 5  – Parola chiave per area geografica

Google Trends fornisce informazioni sulle parole chiave in base alla posizione geografica. Queste informazioni possono essere utilizzate per determinare quali aree sono le migliori per raggiungere o per adattare il contenuto a regioni specifiche.

Le informazioni sulla popolarità delle parole chiave per regione sono preziose per la creazione di link, la creazione di contenuti, la promozione dei contenuti e il pay per click.

Ad esempio, se un argomento è popolare in una particolare regione, è possibile restringere la promozione dei contenuti per identificare riviste, gruppi e club regionali correlati alla nicchia a cui si sta pubblicando o facendo marketing.

Suggerimento n.6 –  I dati geografici possono migliorare la classifica

Le informazioni geografiche possono anche essere utilizzate per migliorare i contenuti in modo che siano rilevanti per la maggior parte delle persone. Google classifica le pagine in base a chi è più pertinente, quindi incorporare sfumature geografiche nei tuoi contenuti può aiutarti a classificarle per la maggior parte delle persone, soprattutto se queste persone iniziano a promuovere i tuoi contenuti su social media, blog e podcast.

Suggerimento n.7  – Ricerche in aumento

La possibilità di ottenere informazioni sulle frasi di parole chiave che stanno aumentando è probabilmente la funzione più utile di Google Trends:

Ricerche Correlate

Tutto ciò che fai è digitare una frase di parole chiave e questa sezione ti darà venticinque query di ricerca correlate che tendono verso l’alto. Questi dati ti aiutano a rimanere aggiornato su come i consumatori stanno cambiando. Ti consente di cogliere nuove opportunità.

In conclusione: Google Trends è utile

Google Trends è uno strumento incredibilmente utile. Un po’ di creatività, offre importanti spunti di marketing di ricerca. Passa un po’ di tempo con Google Trends, sono certo che scoprirai approfondimenti che miglioreranno la modalità di creazione e promozione online dei contenuti.

Visita il sito di Google Trends.


Vuoi ricevere assistenza?

Avvia una chat per avere una consulenza gratuita!

Avvia Chat

Torna alla Homepage

oppure

Condividi questo articolo